Peperoni

 

 

L’azienda De Pascalis produce peperoni rossi e gialli.

Per essere coltivati richiedono molte ore di esposizione alla luce e pertanto sono seminati di solito in primavera inoltrata per essere poi raccolti durante l’intera estate e fino a settembre/ottobre (non sopravvivono alle prime gelate).

Consumati crudi o cotti, sono spesso un importante accompagnamento di ricette tradizionali della cucina regionale italiana. Per mangiarli in inverno, si possono conservare sottoaceto e sottolio, oltre che essiccati al sole; in quest’ultimo caso l’utilizzo è spesso per insaporire altre pietanze (peperoncino).

I peperoni si rivelano un buon serbatoio di vitamina C (quasi al pari degli agrumi). I nutrienti disponibili si completano con la provitamina A (nella varietaà rossa) e nella vitamina B9 (nella qualità verde). Il mix di alte quantità di potassio e bassa concentrazione di sodio lo rende un buon diuretico naturale.